Benefici e proprità della Spirulina

I benefici e le proprietà della Spirulina sono molti,  gli studi che ne dimostrano gli effetti sono tanti e tutti concordano  che:

La Spirulina migliora la qualità della vita.

Promuove effetti neuroprotettivi e di antinvecchiamento

Ha proprietà ringiovanenti,  contenendo molti antiossidanti (zinco, vitamina D …) che proteggono dai radicali liberi  nemici della pelle.

Contiene grandi quantità di beta-carotene,  precursore della vitamina A, componente essenziale per la salute della pelle. E’ scientificamente riconosciuta la sua azione contro la secchezza della pelle.

La composizione della Spirulina dà più lucidità alla pelle e  ai capelli.

Una dieta ricca di frutta e verdure e quindi anche di Spirulina riduce l’invecchiamento del sistema nervoso centrale.

 

Aiuta a perdere peso

Una dieta ricca di frutta, verdura e Spirulina  aiuta a mantenere la propria linea e a raggiungere il peso ideale senza eccessivi sacrifici. Non è un farmaco, non agisce da soppressore di recettori biochimici e non contiene alcuna sostanza chimica che “inganna” il corpo.

La Spirulina è un alimento naturale “compresso” e, se viene assunta un’ora prima dei pasti, abbassa il senso di fame, contenendo per il 70% proteine che promuovono la trasmissione del segnale di sazietà al cervello.

 

Riduce il livello di colesterolo e di sindrome premestruale (PMS)

La Spirulina, assunta quotidianamente, permette di abbassare i livelli ematici di LDL e VLDL grazie alla ricchezza di Omega-6. Questi acidi grassi essenziali permettono di sciogliere quei depositi di colesterolo nelle arterie che causano attacchi di cuore e ictus.

Inoltre il contenuto della vitamina PP nella Spirulina permette la diminuzione di LDL e l’aumento dell’HDL ovvero del colesterolo “buono”.

 

Possiede carica antitumorale

La spirulina contiene  betacarotenoidi ben oltre dieci volte di più rispetto a qualsiasi ortaggio. Questa caratteristica abbassa il rischio di cancro come dimostrano numerosi studi scientifici che, nel corso di questi ultimi decenni, hanno delineato linee guida per ridurre il rischio di tutti i tipi di tumori.

Inoltre la Ficocianina, contenuta in alti livelli nella Spirulina,  è una potentissima proteina che promuove l’autodistruzione delle cellule tumorali.

 

Ha proprietà detossificanti ed è ideale per programmi di digiuno programmato

Numerosi studi hanno dimostrato come la Spirulina può avere effetti benefici per la detossificazione da metalli pesanti e può essere, quindi,  introdotta in piani alimentari basati sul digiuno programmato.

 

Costituisce fonte di energia per bodybuilder e atleti

La Spirulina è energia concentrata. I suoi contributi in ferro, vitamina B12, beta-carotene sono quindi di grande interesse per lo sport, soprattutto in termini di ossigenazione dei muscoli. L’attività di purificazione indotta dalla Spirulina permette la rimozione rapida ed efficiente di inquinanti e di acido lattico.

La Spirulina contiene ben il 65% di proteine di alto grado di digeribilità.  Povera di grassi, consente in tal modo un aumento di energia e un recupero fisico più veloce dopo l’allenamento o dopo la competizione.

Le proteine sono essenziali per un corretto allenamento di resistenza ma anche per rigenerare i tessuti del corpo. La Spirulina risulta per questi motivi benefica per atleti e i bodybuilder,  avendo questi bisogno di un apporto supplementare di nutrienti concentrati.

 

Sostiene la salute delle donne in gestazione e dei bambini

In virtù delle peculiarità nutrizionali prima indicate e per i suoi alti contenuti di  calcio, ferro, magnesio e fosforo, la Spirulina come “superalimento” è ideale per le donne incinte e per i bambini.

 

Rafforza il sistema immunitario

La Spirulina ha la capacità di stimolare con efficacia il sistema immunitario grazie alla sua ricchezza di antiossidanti (beta-carotene e vitamina E) e di carboidrati. Essa aiuta a combattere lo stress ossidativo in gran parte responsabile delle malattie autoimmuni, delle malattie degenerative e delle allergie. Recenti studi hanno dimostrato che la Spirulina non solo ha effetti positivi sul sistema immunitario ma stimola anche la capacità del corpo a generare nuove cellule nel sangue.  Gli studi pubblicati hanno dimostrato come la Spirulina accelera la produzione non solo di anticorpi e di citochine ma anche delle cellule T, dei macrofagi, delle cellule B e delle Natural Killer.

 

Combatte la stanchezza

La Spirulina aiuta a combattere la stanchezza,  producendo eccitazione  grazie al suo alto contenuto di polisaccaridi, vitamine del gruppo B e acidi grassi essenziali. Inoltre contribuisce ad aumentare i livelli di energia,  agendo sui batteri intestinali sani grazie al suo effetto prebiotico che stimola la produzione di vitamina B6, nota per aiutare a liberare energia.

Questa peculiarità rende la spirulina adatta a combattere i cali di energia facendone un piccolo supplemento dietetico.

 

E’ utilizzata contro la malnutrizione

La Spirulina ha la grande capacità di migliorare in modo notevole lo stato nutrizionale dei bambini che vivono nei paesi in via di sviluppo dove, secondo l’OMS, la malnutrizione costituisce il fattore principale del 40 % degli 11 milioni di decessi infantili sotto i cinque anni e produce conseguenze disastrose sulla salute dei bambini come l’immunità ridotta e il ritardo dello sviluppo.

Effetti notevoli della Spirulina nel combattere la malnutrizione sono stati riscontrati già con  dosi di 1 a 3 grammi al giorno per 4-6 settimane.

 

Contribuisce alla cura della Cataratta e del Glaucoma

I benefici della Spirulina nella cura delle malattie degli occhi  emergono da una relazione clinica da Yoshito Yamazaki, docente presso l’ Università di Medicina e Odontoiatria di Tokyo . La ricerca giapponese ha messo in evidenza come la Spirulina  risultati efficace nel 90% dei casi.

Il trattamento includeva malattie come la cataratta congenita e diabetica, danni alla retina (retinite), nefritica, danni alla retina, la pressione alta e l’indurimento dei vasi retinici sanguigni (angiosclerosi).

Nei casi di arteriosclerosi della retina e di pressione alta, buoni risultati sono stati ottenuti in 320 casi.

 

Corregge il funzionamento del fegato

La Spirulina aiuta fortemente il fegato, un organo fondamentale per la nostra digestione, a rimanere sano producendo il succo di bile, sintetizzando aminoacidi, diversi enzimi e coenzimi. Molti rapporti clinici giapponesi, infatti, hanno annotato come la Spirulina abbia potere preventivo e correttivo per il fegato grasso e epato-cirrosi sulla base di risultati positivi provenienti da sperimentazioni compiute facendo   assumere la Spirulina a pazienti con disturbi epatici. Esse hanno registrato effetti positivi solo dopo un mese di assunzione e  il ripristino del funzionamento normale del fegato dopo tre mesi.

La Spirulina affianca così l’opera di altri alimenti che sostengono il fegato come albicocche, germogli di soia, cetrioli, verdure verdi, limoni, latte di capra crudo, papaia, fegato animale sano e altro ancora.

 

Contribuisce al trattamento di ulcere gastriche e duodenali

La Spirulina permette un ottimo trattamento per le ulcere,  possedendo  cisteina ed elevati livelli di proteine di alta qualità. Inoltre, grazie alla sua ricchezza di clorofilla, facilita e ripristina la buona digestione in combinazione con altri provvedimenti, come  l’assumere pasti maggiori in numero ma minori in quantità, il masticare bene, l’evitare frutti acidi, cibo caldo, sale, caffè, tè, tabacco e alcool.

 

 

 

 

 

PUBBLICAZIONI

– Dr Jean-Louis Vidalo Spiruline, l’algue bleue de santé et de prévention, , ed.Dauphin, 2008

– Shklar G, Schwartz J. Tumor necrosis factor in experimental cancer regression with alphatocopherol, beta-carotene, canthaxanthin and algae extract.Eur J Cancer Clin Oncol, 1988 May

– Mathew B, Sankaranarayanan R, Evaluation of chemoprevention of oral cancer with Spirulina fusiformis. Nutr Cancer 1995 ;24(2):197-202.

– Sankaranarayanan R, Mathew B, Chemoprevention of oral leukoplakia with vitamin A and beta carotene : an assessment. Oral Oncol 1997 Jul ;33(4):231-6.

– Mishima T, Murata J, Inhibition of tumor invasion and metastasis by calcium spirulan (Ca-SP), a novel sulfated polysaccharide derived from a blue-green alga, Spirulina platensis. Clin Exp Metastasis 1998 Aug ;16(6):541-50.

– Parikh P, Mani U, Iyer U. Role of Spirulina in the Control of Glycemia and Lipidemia in Type 2 Diabetes Mellitus. J Med Food. 2001 Winter ;4(4):193-199.

– Becker EW, Jakober B, Clinical and biochemical evaluations of the alga Spirulina with regard to its application in the treatment of obesity. A double-blind cross-over study. Nutr Rep Int. 1986 ;33:565-57.

– Torres-Duran PV, Juarez-Oropeza MA, Antihyperlipemic and antihypertensive effects of Spirulina maxima in an open sample of Mexican population : a preliminary report / Lipids Health Dis, 2007 Nov 26

– Pascaud, M. “The essential polyunsaturated fatty acids of Spirulina and our immune response”. In : Doumengue, F., Durand-Chastel, H., Toulemont, A., Eds. Spiruline algue de vie, 1993-

– Al-Batshan, H.A., Al-Myfarrej, S.I., Al-Homaidan, A.A., and Qureshi, M.A. Enhancement of chicken macrophage phagocytic function and nitrite production by dietary Spirulina platensis. Immunopharmacol Immunotoxicol 23:281-289.

– Borchers AT, Belay A, Keen CL, Gershwin ME (2007) Spirulina and Immunity in In Gershwin & Belay (ed.) Spirulina in Human Nutrition and Health : 177-193, 2007

– Spolaore P, Joannis-Cassan C, Duran E, Isambert A (2006) Commercial applications of microalgae. Journal of Bioscience and Bioengineering, 101, 87-96, 2006

– Blinkova LP, Gorobets OB, Baturo AP. [Biological activity of Spirulina.] Zh Mikrobiol Epidemiol Immunobiol. 2001;(2): 114-118.

– Chamorro-Cevallos G, Garduno-Siciliano L, Barron BL, Madrigal-Bujaidar E, Cruz-Vega DE, Pages N. Chemoprotective effect of Spirulina (Arthrospira) against cyclophosphamide-induced mutagenicity in mice. Food Chem Toxicol. 2008;46(2):567-74.

– Deng R, Chow TJ. Hypolipidemic, antioxidant, and antiinflammatory activities of microalgae Spirulina. Cardiovasc Ther. 2010 Aug;28(4):e33-45. Review.

– Khan Z, Bhadouria P, Bisen PS. Nutritional and therapeutic potential of Spirulina. Curr Pharm Biotechnol. 2005 Oct;6(5):373-9. Review.

– Khan M, Shobha JC, Mohan IK, Rao Naidu MU, Prayag A, Kutala VK. Spirulina attenuates cyclosporine-induced nephrotoxicity in rats. J Appl Toxicol. 2006;26(5):444-51.

– Lu HK, Hsieh CC, Hsu JJ, Yang YK, Chou HN. Preventive effects of Spirulina platensis on skeletal muscle damage under exercise-induced oxidative stress. Eur J Appl Physiol. 2006 Sep;98(2):220-6.

– Mao TK, Van De Water J, Gershwin ME. Effect of spirulina on the secretion of cytokines from peripheral blood mononuclear cells. J Medicinal Food. 2000;3(3):135-139.

– Mazo VK, Gmoshinski IV, Zilova IS. Microalgae Spirulina in human nutrition. Vopr Pitan. 2004;73(1):45-53.

– Puyfoulhoux G, Rouanet JM, Besancon P, Baroux B, Baccou JC, Caporiccio B. Iron availability from iron-fortified spirulina by an in vitro digestion/Caco-2 cell culture model. J Agric Food Chem. 2001;49(3):1625-1629.

– Reddy CM, Bhat VB, Kiranmai G, Reddy MN, Reddanna P, Madyastha KM. Selective inhibition of cyclooxygenase-2 by C-phocyanin, a biliprotein from Spirulina platensis. Biochem Ciophys Res Commun. 2000;277(3):599-603.

 

*dislaimer

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva